SLA (Service Level Agreement): il tempo di intervenire

L’accordo sul livello del servizio

Lo SLA, nelle telecomunicazioni, è  l’acronimo per Service Level Agreement e quantifica in pratica la velocità di intervento per la riattivazione del servizio o la riparazione di un guasto sulla vostra linea. Sulle condizioni contrattuali, lo SLA è di solito specificata e, giusto per darvi una idea, sulle connessioni asimmetriche base (fibra misto rame, adsl, fibra ftth, ecc.) i tempi indicati dall’Agcom (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) per le riparazioni sono di 24 ore solari per il 95% dei casi e di max 32 ore nel restante  5%. Starete già pensando: ma è un sacco di tempo! In realtà, spesso, questi tempi non sono neanche rispettati e, di solito, si dà la colpa a cause di forza maggiore (cavi tranciati, schede fulminate o altro).

Che fare? Mugugnare e aspettare, per non andare in nevrosi voi, i vostri collaboratori e l’operatore che chiamate ogni 10 minuti. A meno che, in fase contrattuale, non abbiate richiesto uno SLA Premium, magari con riparazione entro 8 ore, compreso sabato e domenica.

Il consiglio è di controllare gli SLA che avete ed eventualmente richiedere un preventivo per uno SLA Premium, in modo da valutare quanto vi costi il rischio restare senza comunicazioni.

Recommended Posts