Localnet Firenze srl ottiene il riconoscimento “Best Partner Award 2021”

Yeastar, leader mondiale di soluzioni Unified Communication, premia per il secondo anno consecutivo Localnet Firenze Srl per essersi distinti tra le organizzazioni Italiane maggiormente attive.

Siamo onorati di ricevere un altro autorevole riconoscimento.

Ci teniamo in particolar modo ad offrire ai nostri clienti soluzioni costantemente innovative e facili da utilizzare, aiutandoli a connettersi e a semplificare la propria attività. Siamo orgogliosi che i nostri servizi e prodotti siano di alto livello e che siano riconosciuti per la loro eccellenza e per le loro alte prestazioni.

Un altro traguardo meritato per il nostro team tecnico, e un legame sempre più consolidato con il nostro partner Yeastar.

TVox Omnichannel Contact Center: “conoscere per migliorare” attraverso i report

Il Contact Center è la struttura portante per la comunicazione tra l’azienda e i clienti; avere sotto controllo ogni singolo dettaglio è fondamentale per ottimizzare i processi di supporto, modificandoli sulla base dei dati messi a disposizione e non delle sensazioni sulla soddisfazione.

Grazie a report storici e monitoraggio realtime delle interazioni con i clienti su tutti i canali di comunicazione (voce, mail, webchat, whatsapp, social), TVox Omnichannel Contact Center ti permette di verificare la qualità dei servizi erogati e incrementare la tua produttività.

Il tuo attuale sistema di comunicazione ti permette di:

-conoscere il numero delle chiamate abbandonate e avere la possibilità di richiamare il cliente con un click?

-conoscere in realtime quante richieste via mail non sono ancora state lette e quante hanno superato gli SLA di prima risposta o risoluzione?

-conoscere il livello di soddisfazione prima ancora di rispondere ad una telefonata?

Come può TVox Omnichannel Contact Center cambiare la qualità dei servizi erogati ai clienti? Vuoi comprendere meglio le sue funzionalità?

Scopri quali sono i vantaggi per i tuoi obiettivi e per i tuoi clienti.

1) Eccellente esperienza del cliente. L’aspetto più importante. Fornire al cliente il miglior servizio e renderlo soddisfatto, si traduce in relazione a lungo termine. È uno dei sistemi principali di fidelizzazione. Grazie al sistema di feedback, comprenderai meglio le loro esigenze e le eventuali preoccupazioni, e questo ti permetterà di adeguare i tuoi servizi.

2) Accesso evoluto ai dati. In tutta facilità. Per fidelizzare il cliente occorre la sua fiducia e il supporto di agenti super “skillati” che sappiano fornire i migliori servizi. Il sistema di report li aiuta a gestire al meglio i dati del cliente e le sue priorità con tempestività.

3) Riduzione dei costi. I Contact center, solitamente, riguardano molti reparti e quantitativi rilevanti di dati, che devono assolutamente essere salvati. Questo comporta un costo elevato se si utilizzano più software integrati con i relativi programmatori. Il software di reporting Tvox ti consente di risparmiare soldi attraverso la riduzione dei costi per la gestione dei dati e l’assistenza clienti.

4) Perfezionare la produttività e l’efficienza. Il sistema di Reporting completo, aiuta l’agente nel rispondere alle telefonate o agli altri canali rapidamente, trasferendo la comunicazione al giusto operatore in brevissimo tempo. Rispondere al cliente correttamente e aiutarlo a risolvere ogni evenienza, lo rendono soddisfatto e tu acquisterai la sua fiducia, migliorando l’immagine dell’azienda. Inoltre, integrare il servizio vocale e avere una visione dettagliata sulle prestazioni dell’azienda, aumenta la produttività e l’efficienza in modo significativo.

5) Report personalizzati in tempo reale. Il Reporting avanzato personalizzato aiuta gli operatori, manager e tutti i dipendenti ad ottenere informazioni accurate e statistiche di tutte le attività e sulle prestazioni dei dati per gestire al meglio il flow delle chiamate entry ed exit. Avere un sistema di reportistica completo, per un Contact center significa migliorare i processi e la qualità del tuo servizio: così, fidelizzi i tuoi clienti facendo crescere la tua attività.

Vuoi sapere di più su TVox? Leggi qui e qui!

LocalNet Firenze vince il premio SMB HERO 2021 di Fortinet

Siamo lieti di annunciare che LocalNet Firenze ha ricevuto l’autorevole riconoscimento  “SMB HERO 2021” di Fortinet, per essersi particolarmente distinta con i suoi numerosi progetti realizzati nel settore della sicurezza informatica.

Siamo orgogliosi di essere premiati per aver contribuito a mettere in sicurezza i dati dei nostri clienti, specialmente in questi ultimi anni, in cui ci sono state maggiori difficoltà scaturite dai sempre più frequenti attacchi cyber. Abbiamo sempre messo il nostro massimo impegno per garantire continuità di servizio a tutti i nostri clienti, con dati, reti e dipendenti protetti, per mantenere la produttività e l’operatività aziendale anche da remoto.

Il riconoscimento è un traguardo prezioso sia per il nostro team di tecnici specializzati – come Giacomo Morelli, Tecnico Specializzato con certificazione NSE4 Fortinet per la gestione degli apparati Firewall Fortinet, che ha ritirato il premio – sia per il legame sempre più profondo che ci lega al nostro partner Fortinet – leader mondiale per eccellenza nel settore della cyber security.

Russia Ucraina: la guerra si svolge anche anche su Internet

La tecnologia delle comunicazioni è alla base di nuove forme di professione, come quelle dei blogger e degli influencer che, in questo periodo, sono molto preoccupati perché colpiti da inattesi disagi.  Il 14 marzo, infatti, la Russia ha bloccato gli accessi ai social del colosso Meta, dando solo 48 ore di preavviso a tutti gli utenti russi: Vip e influencer hanno pubblicato i loro post di addio, segnalando canali alternativi per restare in contatto con i follower. Molti di loro erano sbalorditi dal fatto di dover ricostruire la propria community che, per loro, è una vera e propria attività commerciale.

È evidente che la guerra è anche Cyber

Il blocco imposto da Mosca è scaturito per controllare internet e i social media, costringendo gli utenti a incanalarei il traffico in rete verso piattaforme autarchiche e presidiabili. Molti utenti russi, specialmente blogger e influencer sono stati costretti a spostarsi su Vkontakte, il “Social di Stato” in sostituzione di Facebook, e su Rutube, omologo di YouTube.

Per sostituire Google sul territorio russo, c’è Yandex, un colosso che gestisce i motori di ricerca e che offre, oltre al browser, servizi e prodotti per internet come email, news, hosting, mappe online e servizi pubblicità, esattamente come Google. Sembra che sia stato anche messo a punto Rossgram, un “Instangram Russo”, anche se per adesso stenta a decollare.

Qual è il prossimo distacco?

Se Mosca dovesse decidere di andare avanti con questa nuova politica cyber, il prossimo passo per loro consisterebbe nel disconnettersi dalla rete internet globale – cosa peraltro minacciata già per l’11 marzo – appoggiandosi a Runet, direttamente  controllata da Roskomnador (il servizio federaleper la supervisione delle comunicazioni), con l’obiettivo di obbligare i provider russi di servizi internet a disconnettersi da qualsiasi server straniero e di affidarsi al DNS russo.

Le reti virtuali protette?

Gli eventi degli ultimi mesi hanno portato ad un boom nel download di VPN, le reti private che mascherano il reale indirizzo internet dell’utente, consentendo di scavalcare la censura. Secondo la società di analisi SensorTower, tra il 24 febbraio e l’8 marzo, ci sono stati 6 milioni di download di queste applicazioni; ovvero un aumento del 1.500% rispetto ai 13 giorni precedenti. Ad oggi, Roskomnadzor ha bloccato diverse decine dei principali servizi Vpn e i segni che la libertà di espressione sta cambiando aspetto, è tuttora in corso.

È difficile fare una previsione – e non la faremo – ma è senz’altro il momento giusto per riflettere su cosa sarà il futuro delle comunicazioni.

Case Study “Aji Tei e Osir”

I nostri clienti

Aji Tei ed Osir sono due ristoranti a Firenze, molto conosciuti per la ricerca della qualità e della perfezione estetica nei loro piatti.

Le pietanze prendono forma attraverso una preparazione simile a un rito antico; l’esperienza del mangiare giapponese, ad esempio, unisce concezioni religiose e filosofiche, e anche la cucina ne trae i suoi principi fondamentali. Al pantheismo buddhista, ad esempio, sono riconducibili il forte richiamo della natura e la ricerca continua di armonia con quanto ci circonda.

Anche nella qualità dei servizi che offriamo e che riceviamo, e questo è importante.

 

La situazione preesistente

Nel 2017, Aji Tei e Osir si rivolgono a GlobalNet Italia per comprendere lo stato delle cose, le potenzialità e i vantaggi che le telecomunicazioni di qualità supplementari che avrebbero potuto offrire ai loro servizi e ai loro clienti.

Per Aji Tei si è trattato di un processo completo. La prima fase è stata la progettazione e la realizzazione strutturata del cablaggio, del sistema wi-fi e della linea telefonica in Voip; al tempo stesso, è stata trasformata l’ADSL in fibra misto/rame.

Per Osir, è stato progettato e realizzato il sistema wi-fi ed è stata attivata la connettività in fibra ottica, la più stabile e performante sul mercato.

Successivamente, è stato trasformato il canale telefonico da analogico a VOIP con deviazione di chiamata su cellulare per essere sempre reperibili con i fornitori e clientela.

 

La filosofia dell’intervento

L’Installazione del cablaggio strutturato e il setup locale tecnico, sono realizzazioni rivolte verso il futuro, perché consentono di risparmiare sui costi di eventuali modifiche che potrebbero essere richieste nel tempo.

Un cablaggio strutturato permette di mettere in linea vari apparati di comunicazioni e consente di creare reti informatiche che diano prestazioni superiori anche nel tempo. Ad esempio, nel caso in cui sia necessaria una riconfigurazione di rete di trasmissione, non serve più alcun intervento sull’infrastruttura fisica.

 

I risultati raggiunti

La copertura completa wi-fi che è stata realizzata è vantaggiosa perché consente ai clienti di collegarsi ad internet dal proprio smartphone con un’alta velocità di collegamento alla rete.

Grazie anche all’installazione degli access point che amplificano il segnale wi-fi, il segnale è più stabile e di migliore qualità. Infine, ma non ultima per importanza, la rete wi-fi garantisce una maggiore sicurezza del collegamento attraverso l’utilizzo della “password” rete protetta.

Case Study “Il Guelfo Bianco”

Il nostro cliente

Il Guelfo Bianco è un hotel di charme nel cuore di Firenze. È ubicato in un palazzo storico del XV secolo, è dotato di moderni confort, che rispettano la struttura originaria, ed è anche eco-friendly.

La professionalità e la cordialità dello staff e del direttore, Alessandro Bargiacchi, è confermata da tutti coloro che vi hanno soggiornato.

Dal 2018 è cliente GlobalNet Italia.

 

La situazione preesistente

Il sistema di telecomunicazioni de Il Guelfo Bianco, era gestito e organizzato in modo piuttosto complesso e andava semplificato e adeguato alle nuove tecnologie.

L’architettura complessiva prevedeva linee telefoniche analogiche, 2 connessioni internet HDSL 4 MB affasciate. Si trattava di una soluzione non più in linea con le esigenze di connettività di una struttura alberghiera moderna ed oltretutto, era estremamente dispendiosa.

La rete WiFi, complessivamente, non poteva sostenere il traffico di tutti i clienti e dello staff, qualora fossero stati presenti contemporaneamente in rete. Questo era naturalmente causa di malumori da parte della clientela e di qualche fastidioso disservizio.

Era utilizzato anche un vecchio impianto analogico di videosorveglianza, non perfettamente funzionante, con una risoluzione video molto bassa, persino inadatta allo scopo.

 

 

Gli obiettivi e la strategia

L’obiettivo generale era quello di aggiornare l’architettura delle telecomunicazioni della struttura per portarle al passo con i tempi ma anche, semplicemente,  di fornire un servizio adeguato a clienti e alle attività di gestione dell’albergo.

Un altro obiettivo era di aggiornare e digitalizzare la struttura senza stravolgere la vita e gli impianti già presenti, con il minimo fastidio possibile, con il massimo dei risultati.

 

Le soluzioni

Come primo intervento, sono state sostituite le linee tradizionali voci con le più moderne linee Voip, senza che questo abbia modificato le abitudini e il lavoro degli operatori interni all’albergo. Per il centralino, è stato mantenuto il precedente Ericsson, ma oggetto di un aggiornamento e della manutenzione dei tecnici GlobalNet.

Le linee internet sono state sostituite completamente con una nuova connessione dedicata FTTH (Fiber To The Home) con BMG simmetrica garantita al 99%, in grado di soddisfare ogni modalità d’uso da parte dei clienti. Per lo staff, gli uffici amministrativi sono stati dotati di una connessione ADSL 20M per una completa autonomia di lavoro.

Il nuovo impianto internet, nel suo complesso, è gestito costantemente dai tecnici Global Net da remoto, via cloud, che verificano in tempo reale ogni eventuali criticità e sono pronti a intervenire per ogni segnalazione di malfunzionamento. L’impianto è stato fornito con la formula del noleggio e il servizio di manutenzione è integralmente compreso.

Il servizio di videosorveglianza è stato ammodernato utilizzando il precedente cablaggio ma con telecamere ad alta risoluzione, oltre 10 volte superiore alle precedenti, e un nuovo impianto Turno HD di Hikvision. È stato anche messo in perfetta legalità l’impianto, con l’autorizzazione regolarmente concessa dalla Direzione Territoriale del Lavoro di Firenze.

 

I risultati

Pochi interventi di digitalizzazione, molto mirati e precisi, per ottimizzare l’esistente e incrementare la qualità del lavoro, l’erogazione dei servizi e, soprattutto, la soddisfazione dei clienti.

In breve, la nuova architettura delle telecomunicazioni di Global Net costruita per l’hotel Il Guelfo Bianco ha migliorato l’operatività e, conseguentemente, le opportunità di accrescere la produttività aziendale.

Questo risultato è stato ottenuto su più fronti, con:

  • miglioramento della qualità del lavoro
  • miglioramento della qualità dei servizi resi alla clientela
  • miglioramento della sicurezza

Senza contare che, tutto compreso e nonostante servizi ben maggiori, il canone mensile per l’utilizzo della rete e della telefonia è risultato più basso rispetto al canone con i precedenti operatori di telefonia.