LocalNet Firenze nominato Risco Partner Gold 2022

LocalNet ha ricevuto in premio la stella di Risco Partner Gold, durante un evento tenuto il 22 settembre a Prato presso il distributore Wise srl.

Un evento esclusivo dedicato a tutti gli operatori del settore sicurezza, con un riconoscimento che premia i migliori partner commerciali e i risultati ottenuti, con una clientela che ha apprezzato le eccellenti soluzioni proposte, innovative e personalizzabili.

Nella foto, scattata in occasione della premiazione:
Rosario Ambrosio – Sales Manager Risco Group
Roberto Bini – Security Officer
Luca Chelucci – Tecnico specializzato
Simone Azzarri – Co-Owner LocalNet
Alessandro Bachi – Technical Sales Wise

Italia: il paese degli attacchi informatici (e dell’ignoranza digitale)

Secondo il dipartimento per le soluzioni di sicurezza dei dati e di cybersecurity “Trend Micro Research”, l’Italia è presa d’assalto dai cybercriminali. Il nostro paese è il terzo più colpito al mondo, dopo gli Stati Uniti e il Giappone e la causa di questi attacchi dipende della nostra scarsa conoscenza digitale

Il settore più colpito è quello della sanità; i cybercriminali sanno bene che i sistemi sanitari non possono bloccarsi soprattutto in questo periodo difficile, ragion per cui sono loro a dettare le regole del gioco chiedendo cifre da capogiro, con la minaccia di rendere pubblici i dati sensibili. Gli attacchi hacker non andranno a diminuire nel tempo; anzi aumenteranno e saranno sempre più pericolosi, soprattutto per chi non adotterà le giuste precauzioni. Ricordiamo che sono stati chiesti 5 milioni di dollari alla Regione Lazio per poter riattivare il servizio di prenotazione vaccini Covid.

Molte aziende pensano che “non sono nessuno, non verranno mai da me”, ma questo è l’errore più grande che può commettere: non è la dimensione dell’azienda che conta, ma la debolezza dei sistemi di sicurezza. Spesso sono violati i pc dei dipendenti in smart working, oppure sono inviate mail di pishing. Se i dipendenti non sono in grado di riconoscere il nemico e l’azienda non adotta sistemi di protezione adeguati, gli hacker entreranno facilmente all’interno dei server procurando danni enormi sia in termini di attività bloccata che in termini di sanzioni legate alle norme sulla privacy.

Come proteggersi? Prima di tutto investire in sicurezza informatica:

-Formare i dipendenti
-Fornire ai dipendenti soltanto i privilegi di accesso indispensabili per eseguire le proprie mansioni
-Non aprire mai email e allegati sospetti
-Mantenere aggiornati tutti i software
-Effettuare costanti backup

Chiama GlobalNet se non vuoi trovarti in una situazione spiacevole: abbiamo i software, i servizi e la competenza necessaria per aiutarti a proteggere la tua azienda!

TVox Notification Service: lo strumento che integra il tuo CRM

Può accadere che le aziende abbiano speso importanti somme di denaro per acquistare software CRM ma, se il CRM vive da solo e non è integrato ad un canale telefonico, lascia separate le informazioni che invece sono fondamentali per ottenere la massima produttività. 

TVox è lo strumento che integra applicativi come i gestionali CRM o ERP, in modo da completare tutte le funzioni che nel CRM “classico” o nell’ERP mancano.

Notification Service apre una comunicazione server to server tra TVox e il CRM, con un sistema configurabile su uno o più Web Service sui quali TVox notificherà le chiamate e le relative informazioni. Questo permette di avere un pieno controllo e una gestione completa delle informazioni sui contatti utili – clienti, fornitori, partner – e di aggiornare tutti i sistemi in tempo reale, per la massima efficienza ed essere sempre più concorrenziali.

Il reparto commerciale, l’amministrazione e anche il singolo operatore, con Tvox, possono compilare in diretta gli elementi necessari al gestionale e fornire agli operatori dei contact center tutti gli strumenti per gestire al meglio la richiesta ed incrementare la produttività.

Questo crea una Customer Journey direttamente sul CRM, composta da una cronologia completa e accurata dello storico del cliente e le interazioni avvenute:

– sequenza delle chiamate con informazione sull’operatore che ha risposto

– presenza di tutte le attività intercorse, in tempo reale

– lista dei contatti generati attraverso i social

– cronologia delle chat

– cronologia degli SMS

– lista dei ticket aperti, in corso e conclusi

Le aziende e i clienti hanno un obiettivo comune: un servizio di comunicazione che funzioni, dove non ci siano interruzioni o assenze nei flussi di informazioni, dove i problemi siano affrontati – ed eventualmente risolti – con tutti gli strumenti utili a disposizione.

Il risultato: clienti soddisfatti e fidelizzati. Per questo avete bisogno di TVox assieme ai vostri CRM.

Sovranità Digitale

Il futuro dell’economia Mondiale? Dipende dai dati

La digitalizzazione ha portato nuovi cambiamenti sia in ambito privato sia in ambito imprenditoriale.

Oggi, qualunque azione svolgiamo, produciamo dati e li condividiamo tra dispositivi, aziende e organizzazioni, come lo Stato. Questo comporta un aumento dei rischi di violazione dei dati per cui è diventato necessario migliorarne la protezione. È già un tema fondamentale quello della sovranità digitale, dove imprese e governi vorranno e dovranno mantenere il controllo dei propri dati.

Una nuova consapevolezza e sensibilità nei confronti della digitalizzazione, sta creando una certa preoccupazione e i governi stanno discutendo se e come tenere nel proprio territorio i dati; allo stesso modo, le imprese e cittadini vogliono che i loro dati siano al sicuro e non finiscano in mani sbagliate.

Trent’anni fa la gestione dei dati era più semplice, perché erano tenuti in azienda o in archivi e computer stanziali e centralizzati. Ma, per restare produttivi e ben serviti, tutti ci affidiamo oggi ad app, software e piattaforme condivise, dove i dati sono gestiti ovunque in “cloud”, senza una collocazione precisa sul territorio, con tutti i rischi che comportano e tutte le regole su chi può accedervi e per quale scopo.

La proprietà, la collocazione, la conservazione e la protezione di questi dati rappresentano esattamente la Sovranità Digitale (che tutti vogliono!), ma le esigenze del mercato globale implicano chiaramente lo scambio e l’archiviazione dei dati con altri paesi e con altri soggetti. Non è facile trovare un giusto equilibrio, soprattutto quando si parla di responsabilità.

Quali sono le azioni che devono attuare le aziende?

Le aziende devono tener appunto conto di questa responsabilità, per essere presenti e interattivi sul mondo del mercato, ma anche per ridurre al minimo le probabilità d’incidente cyber. Un attacco informatico non blocca soltanto il lavoro per giorni, mandando in perdita l’azienda, ma riduce la reputazione e la fiducia nell’azienda viene meno.

Per le imprese, la soluzione migliore è scegliere un service provider affidabile come GlobalNet Italia, che offra la giusta struttura e sicurezza necessarie per rendere i dati sempre accessibili, localizzati e protetti. Noi di GlobalNet Italia gestiamo tutte le operazioni anche quelle di rispetto e mantenimento delle normative GDPR, nonché le procedure da attuare per evitare attacchi cyber, e se gli hacker riescono nel loro intento, gestiamo le operazioni di mitigazione del danno e recupero dati.