DSA – Digital Services Act: per un mercato online più sicuro e responsabile

Articoli

La Commissione Europea applica  e monitora l’applicazione del DSA, assieme alle competenti autorità nazionali, per vigilare sulla conformità delle piattaforme in ogni specifico territorio. Le regole del DSA, adesso applicate a tutti, erano già previste  dall’agosto 2023 per per piattaforme con più di 45 milioni di utenti nell’UE (il 10% della popolazione), le cosiddette Very Large Online Platform (VLOP) o Very Large Online Search Engine (VLOSE).

Cosa è il DSA – Digital S ervices Act?

Il DSA regola gli intermediari e le piattaforme online come e-commerce, mercati, social network, piattaforme di condivisione di contenuti, app store e piattaforme di viaggio e alloggio online.

Quali sono gli obiettivi del DSA?

Il DSA tutela i consumatori online e i loro diritti fondamentali, stabilendo norme chiare e trasparenti. Al tempo stesso, promuove l’innovazione, la crescita e  la competitività, e facilita l’espansione delle piattaforme più piccole, delle PMI e delle start-up. I ruoli degli utenti, delle piattaforme e delle autorità pubbliche sono riequilibrati secondo i principi della Comunità Europea, ponendo i cittadini al centro.

L’obiettivo principale è prevenire attività illegali e dannose online, e la diffusione della disinformazione. Garantisce la sicurezza degli utenti, protegge i diritti fondamentali e crea un ambiente online equo e aperto.

Quali fornitori interessa?

Gli obblighi dei diversi attori online corrispondono al loro ruolo, dimensione e impatto nell’ecosistema online:

Very Large Online Platform (VLOP) o Very Large Online Search Engine (VLOSE), legati a rischi particolari nella diffusione di contenuti illegali e danni sociali, con una serie di norme specifiche già attuate

-Online Plattforms (piattaforme online), che mettono in contatto venditori e consumatori come i mercati online, gli app store, le piattaforme di economia collaborativa e le piattaforme di social media

-Hosting Services (servizi di hosting) come servizi di cloud e web hosting (incluse anche piattaforme online)

-Intermediary Services (Servizi di intermediazione) che offrono infrastrutture di rete: fornitori di accesso a Internet e registrar di nomi di dominio (compresi anche servizi di hosting).

Tutti gli intermediari online che offrono i loro servizi nel mercato unico, anche fuori dalla UE, dovranno rispettare le nuove regole. Le micro e le piccole imprese avranno obblighi proporzionati alle loro capacità e dimensioni, confermando comunque la loro responsabilità.

Perché il DSA è necessario?

I servizi digitali influenzano la nostra vita in molti modi diversi. Li usiamo per comunicare tra loro, fare acquisti, trovare informazioni, guardare film e altro ancora. I servizi digitali rendono inoltre più facile per le imprese commerciare oltre frontiera e accedere a nuovi mercati.

Pertanto, l’Unione Europea ha adottato un quadro giuridico moderno che garantisce la sicurezza degli utenti online, stabilisce la governance con la protezione dei diritti fondamentali e mantiene un ambiente di piattaforme online equo e aperto.

GlobalNet, esente da obblighi, applica in ogni caso le migliori pratiche ispirate alla DSA per garantire l’affidabilità giuridica, sviluppare servizi in linea con il mercato e proteggere i nostri clienti da attività illegali. Le condizioni contrattuali di GlobalNet,  rispettano chiarezza e trasparenza e non hanno clausole vessatorie per i clienti, con pubblicità rivolte esclusivamente ad aziende.

Condividi sui social:

Altri articoli

Articoli

Il Firewall

Il Firewall è un dispositivo tecnologico, hardware o software, di uso comune. Chiunque possegga una azienda, vi lavori o abbia…

Scopri i nostri servizi