Vantaggi del Cloud per la vostra azienda

Tutte le statistiche indicano una crescita nel numero di aziende che scelgono sistemi in Cloud, utilizzando applicazioni online che non prevedono software sui pc aziendali. Questi sistemi permettono di aumentare la velocità delle operazioni e risolvono diversi problemi legati ad alcune complicate procedura di utilizzo dei software sui pc, come il download e l’attivazione. Nonostante i diversi vantaggi, però, sono ancora molte le aziende che di Cloud non vogliono neanche sentir parlare. È una forma di resistenza in gran parte dovuta alla mancanza di comprensione della tecnologia: non sono colte le potenzialità del passaggio al Cloud ma sono percepiti solo i costi; senza contare la paura di non avere “sottomano” i dati.

Ma, per un’azienda, utilizzare il Cloud ha divesi vantaggi, da diversi punti di vista. Vediamo quali:

SICUREZZA

Il Cloud è più sicuro del vostro PC.

I dati aziendali sono cripatati con password e garantiscono una sicurezza molto superiore a quella dei sistemi aziendali. Grazie a software evoluti, è diventato pressoché impossibile che un sistema sia posto sotto attacco da virus o malware, anche se diversi PC in remoto sono collegati fra loro, in modo da lavorare senza problemi.

Inoltre, i sistemi in Cloud si basano sull’utilizzo di diversi server dislocati, in grado di conservare i dati della tua azienda. Tutti i dati inseriti all’interno del Cloud sono ripetuti in diversi server sparsi in diverse parti del mondo: in questo modo, i vostri dati, divisi su più server sono difficilmente attaccabili in contemporanea mentre all’interno della vostra azienda basta mirare bene e in un punto solo.

Infine, i server in cloud sono costantemente monitorati, aggiornati e messi in sicurezza da aziende specializzate, con i massimi esperti del settore che, di solito, un’azienda non si può permettere. Però, se sei in Cloud, stanno lavorando proprio per la tua azienda.

COSTO

Il Cloud costa meno.

Il capitolo costi è un rilevante e un buon imprenditore deve analizzarlo anche per tutti gli aspetti che riguardano i sistemi informatici aziendali. Per fare un confronto, calcola i costi relativi all’acquisto, all’installazione e alla gestione di diverse applicazioni, server, nas, etc, senza contare manutenzione e aggiornamento sia per l’hardware, sia per il software, gli upgrade, il costo delle diverse licenze, ambienti con temperatura sotto controllo per custodirvi i server, i gruppi di continuità e diversi altri accessori. I costi lievitano velocemente se si fanno i conti giusti.

Nel Cloud,  il costo mensile è comprensivo di tutto senza preoccuparsi della obsolescenza dei sistemi aziendali che devono poi essere rinnovati con un nuovo integrale investimento, oppure si rimanda la spesa, a scapito della rapidità di funziamento e incrementando la frustrazione di chi usa software datati.

I costi del cloud possono essere pagati in base al loro utilizzo reale oppure a canone fisso mensile, e questo comporta anche dei vantaggi fiscali. Nel prezzo è compreso tutto, un po’ come le auto a noleggio a lungo termine: utilizzo, aggiornamenti, assistenza, sicurezza. Ci sono poi altri vantaggi più difficili da quantificare, ai quali di solito non si pensa, come ad esempio il risparmio di energia, necessaria per tenere accesi H24 i vostri server eventulamente in azienda. Se passata al Cloud, potete mettere anche questo nella voce risparmi.

GREEN

Il Cloud risparmia l’Ambiente.

Usando il Cloud potete anche affermare di essere diventanti più “green”, un aspetto concreto ma poco noto di questo sistema. In pratica, spostando i software e i sistemi aziendali in Cloud, nelle cosidette Server Farm, si ottiene un reale e consistente risparmio energetico che ha un impatto positivo per l’ambiente del nostro pianetra.

In una simulazione, i ricercatori hanno scoperto che, se tutte le aziende americane spostassero in Cloud i loro programmi di posta elettronica, le applicazioni dei fogli di calcolo – come excel – e o software di gestione clienti, così come i server centralizzati e fuori sede, ci sarebbe un si ridurrebbero il consumo di energia elettrica per l’IT dell’87%. Una cifra più che sufficiente per sostenere il consumo energetico della città di Los Angeles per un anno. Stiamo parlando di un risparmio di quasi 9/10!

RAPIDITÀ

Il Cloud è sempre più veloce

Anche su mobile. Le prestazioni di un server in azienda, rispetto ai server in Cloud, in termini di velocità, prestazioni e larghezza di banda non hanno paragoni tra loro. In questo modo, anche con più utenti remoti in linea, si intacca appena la banda del server e si rende per tutti meno problematico il lavoro, compresi casi come quando su un gestionale si manda la stampa di un libro giornale e i sistemi vanno in tilt. Il cloud favorisce quindi il telelavoro e lo smartworking, mettendo tutti gli utenti allo stesso livello e portando a maggiori potenzialità di collaborazione e coordinazione. Nessun gap lavorativo per server fermi o con problemi tecnici: il cloud ha un dowtime di pochi minuti anno!

I motivi per utilizzare il Cloud nella tua azienda sono qundi molti, compresi i vantaggi economici e di organizzazione del tuo lavoro. Se vuoi parlarne con qualche esperto per capire cosa potresti fare per migliorare le cose in azienda, è arrivato il momento di chiamarci.

Recommended Posts