Business Continuity 3/3

Ecco gli ultimi – ma non ultimi – consigli utili di Verizon per la mantenere in ottima forma e in piena funzionalità la tua Business Continuity:

7 – Programma il lavoro a distanza. L’accesso remoto  e la videoconferenza sono strumenti utili per migliorare i tempi di recovery e permettere connessione e produttività dei dipendenti anche in circostanze estreme. Valuta ruoli e competenze per individuare i requisiti delle persone in modo che possano supportare la continuità operativa.

8 – Educa il personale. La tua azienda è fatta soprattutto dalla qualità del tuo personale. Elabora un modello di business basato sul lavoro distribuito e assicurati che i tuoi dipendenti abbiano la formazione e gli strumenti adeguati per poter svolgere il proprio lavoro in ufficio, in viaggio o a casa.

9 – Utilizza i Social Media. In condizione di emergenza – quando i tradizionali metodi di comunicazione potrebbero non essere disponibili – i social media svolgono un ruolo importante nel mantenere connessi e informati  gli stakeholder, compresi i clienti e  dipendenti.

10 – Rivedi,  testa e aggiorna. Anche se la programmazione del tuo piano è ottima, deve essere revisionato periodicamente. Cambiano le minacce, cambiano le tecnologie e anche le opportunità. Testa con frequenza il tuo piano e, se qualcosa non funziona, aggiornalo subito. D’altronde, come la tua azienda, un piano di business continuity è in progress ed è una tua risorsa business-critical.

Con questi, i consigli utili sono dieci: gli altri li trovate qui e qui.  
E noi di GlobalNet, ci trovate sempre qui!

Business Continuity 2/3

Verizon, azienda leader mondiale nel settore delle telecomunicazioni, continua con il suo decalogo sulle migliori soluzioni per la Business Continuity. Ecco la seconda serie dei consigli:

  • Proteggi le reti, i sistemi e le applicazioni fondamentali. Fai un elenco di sistemi e applicazioni e valuta criticità e vulnerabilità. Individua dove sia meglio posizionare le protezioni, in modo da ridurre i rischi di eventuali interruzioni e garantire tempi di ripristino rapidi.
  • Adotta una struttura flessibile e affidabili. Le reti che ti permettono di lavorare devono essere sempre affidabili e adattarsi con flessibilità alla maggior parte degli eventi aziendali; le reti devono soddisfare i requisiti di banda e mantenere la continuità operativa.
  • Utilizza servizi cloud e network-based. I routing di rete diversi e la duplicazione delle applicazioni mission-critical sono essenziali per le comunicazioni e la continuità delle operazioni business-critical. Con i servizi basati sui sistemi cloud e network è sempre possibile l’accesso alle informazioni importanti, il rapido ripristino del servizio e la capacità di spostare facilmente i servizi in  siti alternativi.

Altri consigli? Chiama GlobalNet!

Business Continuity 1/3

Verizon è un’azienda leader mondiale nel settore delle telecomunicazioni. La sua conoscenza del settore permette di sapere con certezza quali sono i possibili problemi e le migliori soluzioni per mantenere sempre in funzione la tua impresa. Verizon ha quindi elaborato un decalogo di regole utili, con alcuni consigli di buon senso, e altri più complicati, ma tutti adatti a qualunque dimensione aziendale, senza investimenti eccessivi. Ecco i primi 3:

1. Pianifica. Risolvere un problema nel pieno di una crisi, è il modo migliore per fallire. Devi muoverti in anticipo e cercare di essere pronto a reagire a rischi e imprevisti con un piano non improvvisato, con procedure organizzate e complete di Disaster Recovery e di Business Continuity.

2. Valuta. Occorre conoscere e analizzare le reti e i sistemi che hai in funzione, per identificare le tipologie di rischi, evitare il fermo aziendale e le esposizioni finanziarie. È la base per un piano di Risk Management che permetta di proteggere e conservare gli asset necessari per mantenere la Business Continuity.

3. Scegli partner solidi. La Disaster Recovery e la Business Continuity sono processi che devono essere completamente affidabili. Per queste attività, scegli solo partner che abbiano risorse ad alte prestazioni, aggiornate e subito disponibili in caso di necessità.

Vuoi saperne di più e parlare con chi conosce già le regole? Contatta GlobalNet.