C’era una volta un’azienda

Articoli

C’era una volta una azienda… che era attiva da anni nel proprio settore, facendo fronte ad ogni incombenza e sfida quotidiana, ma col passare del tempo, le nuove esigenze del mercato e  i nuovi standard lavorativi fecero emergere la necessità di rinnovare l’aspetto tecnologico aziendale. Fu pensato di rivedere la parte di telecomunicazioni e si iniziò quindi a richiedere consulenze, proposte e preventivi.

Molti furono i fornitori che si presentarono a questa azienda, ognuno con la sua proposta: c’era chi offriva una soluzione a pacchetto a costi bassissimi, forte del nome di qualche grande operatore nazionale; c’era chi offriva soluzioni complete per tutte le esigenze, puntando su un prezzo ancora più basso, utilizzando  sistemi open source disponibili gratuitamente su internet; c’era chi proponeva soluzioni con connessioni super veloci e prestazioni di alto livello, che avrebbero giustificato costi elevati; c’era chi, magicamente, prometteva di portare connessioni ancora non disponibili nella zona… Un giorno l’azienda sentì parlare di GlobalNet e decise di chiedere un preventivo anche a loro.

GlobalNet andò a trovare quell’azienda, visitò la sede e si interessò del settore in cui operava e delle persone che ci vivevano quotidianamente; questo permise di capire le esigenze specifiche e, durante un piacevole incontro, furono dati alcuni semplici consigli su come migliorare l’aspetto tecnologico. L’azienda rimase gradevolmente colpita da questo approccio umano e non semplicemente commerciale. Dopo breve, GlobalNet fece arrivare la propria proposta al cliente, e prevedeva due connessioni internet, una con elevate prestazioni e una per un backup, un firewall a protezione della rete aziendale, un sistema di comunicazioni unificato e in cloud in sostituzione del vecchio centralino, e il rinnovo degli apparati di rete switch e access point per lo WiFi. Non era la classica soluzione con prezzo ridottissimo: l’azienda aveva in mano soluzioni ben più economiche o altre che promettevano il meglio del meglio delle prestazioni; ma il tipo di approccio, con il rilievo dato dall’aspetto umano, compresi i consigli su quello che avrebbe fatto al meglio al caso, spinse l’azienda ad affidarsi a Globalnet ed a accettare la loro proposta.

Fu attivato il tutto e l’azienda inizio a lavorare con le soluzioni GlobalNet.

Passava il tempo… l’azienda spostò alcuni servizi dai server al cloud e, grazie alla connettività a larga banda fatta installare da GlobalNet, non si verificò nessun problema di prestazioni. Un giorno, accadde che l’azienda avesse operatori esterni che dovevano collegarsi ai sistemi aziendali e, senza problemi, furono realizzare delle VPN sul firewall GlobalNet presente, che permisero al personale di lavorare anche da esterno. Il lavoro andava bene, quindi fu deciso di realizzare un evento e, grazie al moderno sistema wifi GlobalNet, fu realizzata una rete ad hoc per la partecipazione degli ospiti, una rete che  quindi divenne disponibile anche per tutti i futuri ospiti. Gli operatori dell’azienda, con il nuovo sistema di comunicazione cloud GlobalNet, potevano contare, oltre che al classico utilizzo telefonico, su di una piattaforma evoluta di messaggistica, e potevano spostare una telefonata dal proprio apparecchio al proprio cellulare con un semplice click.

Ci furono anche alcune situazioni critiche: un giorno, internet non voleva saperne di andare, e l’azienda chiese aiuto a Globalnet: grazie al firewall aziendale e agli switch intelligenti, GlobalNet individuò subito il problema, un apparato interno che occupava tutta la connessione internet; l’apparato fu isolato fino alla sua sistemazione e l’azienda riprese a lavorare in sicurezza, protetta da tutte le eventuali minacce. Una notte suonò anche l’allarme aziendale; i titolari si allertarono ma, grazie ai sistemi di telecomunicazioni installati, si collegarono alle telecamere in sede e videro che era stata semplicemente lasciata aperta una finestra e, in breve tempo, tutto si risolse. Un giorno, in azienda, arrivò anche una strana telefonata: era un operatore GlobalNet che avvertiva della presenza di un guasto sulla connessione principale; l’operatore, meravigliato, non si era accorto di niente, così come nessun’altro in azienda, perché tutti avevano regolarmente lavorato con la connessione di backup.

Purtroppo, arrivarono anche periodo molto brutti: si diffuse una eccezionale epidemia e il governo nazionale  imposte un lockdown; con il lavoro spostato in smart working, l’azienda stava rischiando la propria esistenza: come avrebbe potuto continuare a lavorare se gli operatori non potevano essere presenti negli uffici?  Grazie al sistema di comunicazione in cloud e alle VPN di GlobalNet, il personale aziendale portò il proprio telefono dalla scrivania dell’ufficio a casa, lo collegò al proprio modem internet, e il telefono tornò operativo come in azienda. Non sembrava vero! Gli operatori continuavano a lavorare in smart working come in sede, tramite il proprio telefono collegato al sistema aziendale e, grazie alle VPN sui propri pc, potevano avere accesso a tutte le risorse della rete aziendale. Questo fu di grande aiuto per i sistemi produttivi aziendali e permise di continuare a lavorare anche in un frangente così delicato.

Un giorno negli uffici di GlobalNet arrivò una chiamata: era un’altra azienda che chiedeva informazioni e che voleva una consulenza per rivedere i propri sistemi tecnologici; il nome di GlobalNet era stato consigliato dall’azienda di cui vi abbiamo appena raccontato la storia.

E da qui nacque una nuova storia…

Volete diventare anche voi protagonisti? Contattateci e raccontateci il vostro lavoro!

Condividi sui social:

Altri articoli

Articoli

Sovranità Digitale

Il futuro dell’economia Mondiale? Dipende dai dati La digitalizzazione ha portato nuovi cambiamenti sia in ambito privato sia in ambito…

Scopri i nostri servizi